- Y10 3░ SERIE -
RISCALDAMENTO E VENTILAZIONE A COMANDO MANUALE


Il riscaldatore consiste in un gruppo di comando formato da 1 rotella + 3 manopole:
- rotella regolazione ventola aria a 3 velocitÓ
- ricircolo aria
- regolazione temperatura
- regolazione diffusori

clima

Con la terza serie della Y10 viene cambia completamente la plancia comandi e anche il gruppo riscaldamento riceve un nuovo design, ora al posto delle 4 levette ci sono 3 grosse manopole e 1 rotella laterale, l'impianto conserva la funzione del ricircolo e il gruppo di distribuzione aria sito nel cofano Ŕ lo stesso di quello usato nella seconda serie a comando manuale.

Il gruppo di comando si presenta un po' scomodo nella posizione e funzionamento della rotella di velocità della ventola, Ŕ purtroppo facile romperne i supporti interni, facendo sprofondare la regolazione, nella manovra di regolare la velocitÓ della ventola.
I flessibili di comando, se non ben lubrificati, possono bloccarsi e agendo sulle manopole con troppa forza si rischia la rottura dei ganci interni del riscaldatore.

Le 2 bocchette laterali regolabili della plancia possono immettere solo aria esterna, solo con vettura in movimento perchè non comunicano con il gruppo di riscaldamento, quindi non riscaldata e non riciclata, le grigliette fisse delle 2 bocchette laterali dirigono il flusso di aria proveniente dal riscaldatore verso i cristalli delle porte per eventuale disappanaggio dei vetri. I flussi in blu sono di aria fredda, quelli in rosso sono di eventuale aria riscaldata.

diffusori

Il radiatorino del riscaldamento, posto all'interno del gruppo riscaldatore sito nel cofano, Ŕ sempre attraversato dall'acqua di raffreddamento del motore, la regolazione della temperatura aria Ŕ ottenuta aumentando o diminuendo il flusso di aria che lo attraversa.

Il gruppo di miscelazione aria sito nel cofano Ŕ a presa diretta dell'aria che entra dalle griglie realizzate nella parte in metallo sotto il parabrezza anteriore, zona notoriamente piena anche di sporcizia, foglie secche e polvere, è buona cosa togliere la ventola di tanto in tanto e aspirare le porcherie dal radiatore del riscaldamento per limitare l'ingresso in abitacolo delle suddette e garantire un corretto flusso di aria atteaverso il radiatore stesso.

Il gruppo di comando esiste solo di colore nero ed Ŕ retroilluminato in verde.



Indietro